Shopping Cart

No products in the cart.

Shopping Cart

No products in the cart.

NEW NOW
SCOPRI TUTTI LE NOVITA' PER LA NUOVA STAGIONE

©2023 Straif di Claudio Balconi. All rights reserved.

>
>
Danza latino-americana: quali sono e caratteristiche

Danza latino-americana: quali sono e caratteristiche

Danza latino-americana: quali sono e caratteristiche

 Quando si parla di danza latino-americana c’è il rischio di far confusione, infatti sono molti il balli di origine sudamericana che hanno avuto nel tempo parecchia risonanza, quindi è perfettamente normale che chi non sia un addetto ai lavori possa avere le idee confuse.

 Ci sono diversi tipi di balli pur essendo tutti della stessa origina geografica, in realtà solo alcuni sono definiti latino-americani, altri sono danze caraibiche, altre sono danze a sé come ad esempio il Tango, la Cumbia e la Cueca.

Recentemente il ballo da sala ha riscoperto una nuova primavera grazie anche alla risonanza avuta in programmi come “Ballando con le stelle”, le apparizioni tv hanno reso popolari nomi come salsa, bachata, jive, paso doble ecc. ecc.

Balli latini americani

I balli latino-americani nascono come balli di coppia nel dopoguerra, successivamente sono stati uniformati e riconosciuti dalla World Dance Sport Federation che ne ha stabilito il canone. I balli latino-americani sono:

Samba

Il Samba in Brasile indicava il modo di ballare degli schiavi che venivano portati dall’Angola e dal Congo per lavorare nelle piantagioni di canna da zucchero. La Samba nasce a Salvador di Bahia il porto brasiliano dove attraccavano le navi negriere, dall’incontro di queste due culture nasce il samba come canto sacro del candomblè.

Cha Cha Cha

Il Cha Cha Cha è di origine cubana con influenze africane, è un ballo di coppia diffusosi nei primi anni cinquanta, il suo nome ha forse origine dal sonaglio usato per tenere il tempo durante i riti voodoo, era ricavato dal baccello di alcune piante caraibiche.

Nel 1948 il musicista Enrique Jorrìn cominciò a suonare “Nunca” (un motivo messicano) modificato nella seconda parte con un ritmo di un mambo lento. I ballerini cubani iniziarono a danzare prima con con un  movimento dei fianchi triplo e poi pian piano si trasformò in tre passi fino ad arrivare al ballo che oggi conosciamo.

Paso Doble

Il Paso doble nasce in Spagna nel 1900 nell’ambiente delle arene, infatti la sua musica era usata per accompagnare la sfilata durante la corrida per darle imponenza. Nel tempo il paso doble ha mantenuto il suo sapore di scontro tra torero e toro, infatti le sue figure sono complesse e eleganti, ogni parte del corpo dei due ballerini viene messa in gioco per raccontare una “storia”.

Rumba

La Rumba nasce a Cuba dopo l’abolizione della schiavitù ed è il prodotto dell’incontro dei ritmi africani con quelli spagnoli. E’ un gioco di seduzione tra cavaliere e dama che nei tempi passati ha subito non pochi ostacoli perché considerato licenzioso. Oggi è molto conosciuto e diffuso.

Jive

Il Jive è una forma di ballo swing originariamente ballata da afroamericani. nel tempo fu arricchito e si diffuse nei paesi raggiunti dai soldati americani durante la seconda guerra mondiale, in Italia prese il nome di boogie woogie.

Caratteristico è l’abbigliamento da danza latino americana che è pensato per sottolineare e accentuare la sinuosità delle figure, così come le scarpe comode per ballare ma molto sensuali.

Vieni a scoprire gli articoli per uomo, donna e bambino di Balliamo e non smettere mai di ballare!

imenti esagonali o quadrate bianche e nere.

Share with

Lascia un commento

Related Post